fbpx
L’Eroica Weekend 2020

L’Eroica Weekend 2020

L’Eroica Weekend

Scegli Villa di Sotto e Bici Italia per L’Eroica Weekend

3 & 4 Ottobre, 2020

Anche se l’evento è stato annullato, vi invitiamo ad unirvi a noi per un weekend percorrendo le Strade Bianche e a godervi tutto ciò che la Toscana ha da offrire. Unitevi a noi in amicizia come da sempre vuole lo spirito dell’Eroica e lasciatevi conquistare l’ospitalità toscana. Noi di Villa di Sotto insieme a Bici Italia abbiamo programmato due giorni di pedalata, buon cibo e relax.

Dettagli del weekend:

  • Due giorni di pedalata sui percorsi dell’Eroica con staff per guida, supporto, cibo e bevande
  • Portate la vostra bici o noleggiatela una. Sono ammesse tutte le biciclette, comprese quelle più moderne
  • Sistemazione in camera o in appartamento in campagna senese
  • Prima colazione inclusa
  • Servizi: Ristorante in loco, due piscine esterne, piscina interna riscaldata e jacuzzi, enoteca, servizio lavanderia, deposito biciclette e officina meccanica per biciclette
  • Dopo il giro c’è la possibilità di fare un aperitivo e un pasto sulla terrazza panoramica che si affaccia sul Chianti e su Siena. Il ristorante Villa di Sotto è sempre aperto per gustare piatti tipici toscani o la pizza cotta nel forno a legna

 

Dettagli del giro:

  • Partenza ogni giorno alle ore 9:00 del mattino
  • Guida turistica
  • Supporto meccanico e manutenzione della bicicletta
  • Pedalata del sabato – 46 km
  • Pedalata della domenica – 81 km
  • *Sono possibili altri percorsi a seconda degli interessi e della disponibilità
  • Ristoro di supporto incluso – bevande, frutta, dolci, salumi ecc.
  • 20 € a persona
Eroica NOVA

Eroica NOVA

Gareggiare, correre e rilassarsi 

Stiamo parlando dell’Eroica NOVA, ormai un appuntamento cult per Buonconvento e non solo

NOVA Eroica è una Gravel GranFondo aperto a bici da strada, gravel e ciclocross. NOVA Eroica permette di attraversare le strade bianche della Toscana partendo da Buonconvento e attraversando la Provincia di Siena. 

Vivere l’Eroica NOVA è un’esperienza unica ed intensa che prevede competizione ed amicizia tra ciclisti. 

L’evento si svolgerà domenica 25 ottobre 2020.

Di seguito i percorsi che la caratterizzano:

Percorso 130
Il percorso più lungo sviluppa 130 chilometri con un dislivello di 2.400 metri e prevede quattro tratti cronometrati e cinque tratti di trasferimento a velocità controllata.
La vera sfida eroica è su questo percorso che dalle Crete Senesi porta nel Chianti.

Percorso 85
Il Percorso prevede due tratti cronometrati. Si pedala immersi nel pieno delle Crete Senesi, attraversando paesaggi meravigliosi. Questo percorso è consigliato a ciclisti che non hanno mai partecipato ad una gara con bici moderne su strade bianche ma che hanno una buona preparazione fisica.

Percorso 62
Il Percorso non prevede tratti cronometrati e dunque è adatto a chi vuole godersi a pieno la bellezza della Toscana senza tener conto del cronometro.
In 62 chilometri si superano i 1.000 metri di dislivello.

Corsa 36
La corsa in linea di 36 chilometri è riservata ai migliori 150 tempi selezionati sul percorso di 130 km (somma dei tempi sui quattro tratti cronometrati) oltre a tutte le cicliste donne che completano il percorso di 130.

Ecomaratona del Chianti

Ecomaratona del Chianti

In poche righe cosa è l’Ecomaratona del Chianti?

Eventi come questo nascono con l’obiettivo di valorizzare ed esaltare le ricchezze paesaggistiche, enogastronomiche e le tradizioni dei nostri territori e si caratterizzano all’interno del panorama podistico per la bellezza e la naturalezza dei percorsi, sentieri e strade bianche, per gli eventi collaterali organizzati, cena e pranzo per gli atleti, visite organizzate gratuite a ville, castelli ed altre bellezze e risorse turistiche dei diversi comuni.

Ispirandosi a questi valori è nata l’Ecomaratona.

Ogni anno l’Ecomaratona del Chianti trasforma per circa tre giorni il paese di Castelnuovo Berardenga in una frizzante location piena di giovani e meno giovani con l’obiettivo comune di stare insieme, correre e mangiare.

La manifestazione si svolge la terza Domenica di Ottobre e si compone di quattro eventi podistici competitivi:

  • Ecomaratona 42 KM Chianti Classico;
  • Trail 21 KM;
  • Trail del Luca 13 KM;
  • Staffetta Ecomaratona del Chianti 3×1200 MT affiancati da altre distanze non competitive (Ecopasseggiata 10 KM, “Emozioni nelle Cantine” e Nordic WalkinChianti).

Il tutto arricchito da tanti eventi collaterali per un indimenticabile weekend. Tra gli obiettivi dell’Ecomaratona ci sono la salute e il relax per gli amanti della corsa che stanno crescendo a dismisura negli ultimi anni, nonché per gli accompagnatori con escursioni organizzate in enoteche, cantine e buoni ristoranti.

Dit’unto

Dit’unto

Mangiare bene e con le mani

Il cibo di strada torna ad animare Villa a Sesta, borgo di Castelnuovo Berardenga, con una giornata dedicata al ‘mangiare bene e con le mani’.

L’Idea Ricetta: mettere nello stesso “contenitore” tanti amici e amanti del buon cibo, almeno 30 cuochi (meglio se 40), sia popolari che un po’ fighetti, ed ammorbidire con un po’ di buon vino e birra, buona musica e artisti di strada q.b. Mescolare il tutto la seconda domenica di ottobre, aggiungendo un pizzico di fantasia e buon umore finché ce n’è.

Gli Organizzatori “Siamo pochi ma tenaci, i cuori pulsanti che mettono in moto la macchina del Dit’unto, scrupolosi ed attenti nel volere solo il meglio. Insieme a noi ci sono innumerevoli volontari che partecipano attivamente e permettono la realizzazione di questo evento fantastico!”

Villa a Sesta, non un borgo, non un paese, ma una comunità vecchio stile, proprio perché fondata sui rapporti umani, sulla semplicità delle cose vere, sull’attaccamento e la valorizzazione dei luoghi dell’anima.

La giornata del Dit’Unto si svolge la seconda Domenica di Ottobre.

L’Eroica

L’Eroica

Il Chianti ha il potere di trasformare il ciclismo in un evento culturale

Stiamo parlando dell’Eroica, ormai un appuntamento cult per la terra del Chianti

Ideata e promossa dall’Associazione Parco Ciclistico del Chianti, l’Eroica è una gara dove la classifica conta poco o nulla rispetto al contenuto che ispira la manifestazione.

In questa giornata, come una magia torna attuale quel ciclismo che entusiasmava l’Italia intera divisa tra Coppi e Bartali e tornano protagonisti ciclisti puri con biciclette d’epoca, maglie di lana e camere d’aria a tracolla.

Le strade sterrate del Chianti sono protagoniste confermandosi simboli di una viabilità a misura d’uomo e di una zona decisamente adatta per gli amanti del pedale.

L’Eroica prevede tre percorsi dei quali due molto impegnativi (200 e 145 km) per ciclisti allenati mentre per ciclisti più tranquilli il percorso si aggira intorno ai 70 km; ai partecipanti non è consentito l’uso di mountain bike o bici da strada “contemporanee”.

Si tratta infatti di una rievocazione con biciclette antiche dove i ciclisti adeguano anche l’abbigliamento al tenore della manifestazione. Al seguito degli “eroi” è previsto un cordone di auto e moto d’epoca.

Generalmente si svolge la prima domenica di Ottobre in concomitanza con il tradizionale rito della vendemmia.

L’evento è accompagnato da una serie di manifestazioni collaterali come l’esposizione di biciclette con oltre mezzo secolo di vita e le mostre fotografiche a tema sul ciclismo eroico che arricchiscono notevolmente il suo contenuto e trasformano la piazza di Gaiole in Chianti in un accogliente punto di incontro.