La guida per organizzare le nozze senza stress!

Ecco come si sviluppa la seconda fase del vostro cammino verso il giorno del “Sì”

Adesso è giunto il momento di scendere più nel dettaglio dell’organizzazione. In questa fase dovete iniziare la ricerca dell’abito da sposa, pianificare la luna di miele e stilare la lista di nozze, scegliere gli addobbi floreali, le bomboniere e inviare le partecipazioni.

Tante sono ancora le decisioni da prendere, ma con un’ottima pianificazione riuscirete a spuntare passo passo e senza ansia tutte le voci della vostra check list. 

Ecco 5 passaggi chiave da eseguire nella seconda fase dell’organizzazione del vostro matrimonio ideale…

 

I TESTIMONI 

I testimoni rappresentano delle figure essenziali, pertanto la loro individuazione non deve essere sottovalutata. Questo perché saranno loro che vi staranno accanto, innanzitutto, nella fase organizzativa, dandovi consigli, occupandosi in prima persona di alcune responsabilità che gli avete affidato oppure ascoltando i vostri sfoghi; ma soprattutto vi sosterranno durante il giorno più bello della vostra vita. Il consiglio quindi è quello di scegliere persone a voi care, come familiari o amici del cuore. 

LA RICERCA DELL’ABITO DA SPOSA

Se mancano circa 8 mesi al giorno delle nozze, è giunto il momento di cominciare il “tour degli atelier”. La scelta del vestito per una sposa è sicuramente una delle cose più difficili ma anche più emozionanti di tutta la fase organizzativa. 

Il primo consiglio in merito è quello di prendere appuntamento con l’atelier così da assicurarsi di avere una consulente a completa disposizione. Un’altra raccomandazione prima di iniziare la ricerca è quella di non fissarsi troppo su un determinato modello, ma vagliare anche ipotesi che non erano state prese in considerazione.

 

LA LUNA DI MIELE E LA LISTA NOZZE

Il viaggio di nozze è probabilmente la parte più divertente da pianificare. Nella scelta della destinazione, vanno presi in considerazione alcuni aspetti come la disponibilità di ferie di entrambi e il budget a disposizione per il viaggio. Tuttavia, è diventata consuetudine che gli sposi chiedano ai loro ospiti di ricevere in regalo una quota di denaro che serva proprio a coprire i costi del viaggio di nozze. Ciononostante, se avete una meta dei sogni, il consiglio è di andare proprio là, perché questo sarà il viaggio più bello ed indimenticabile.

La lista nozze invece può esservi utile nel caso in cui non vivete ancora insieme e desiderate mettere su casa. Al contrario, se avete già una casa vostra e non vi manca nulla, potete comunque fare la lista con qualche oggetto particolare e ricercato, tutto ciò che avete sempre sognato. Ormai fare una wish list perfetta è diventato così facile!

In entrambi i casi, la decisione deve essere presa prima dell’invio delle partecipazioni, così da dare informazione circa cosa volete ricevere in regalo ai vostri ospiti.

 

GLI ALLESTIMENTI FLOREALI E LE BOMBONIERE

I fiori rappresentano un altro elemento fondamentale delle nozze. Dal bouquet al fiore all’occhiello dello sposo, fino ai braccialetti per testimoni e damigelle all’allestimento della Chiesa e del luogo del ricevimento, tutto deve essere in linea con il tema e i colori che avete scelto per il vostro matrimonio. La scelta deve naturalmente cadere su un fiore di vostra preferenza, ma fate attenzione che sia di stagione, altrimenti dovrete farlo arrivare dall’estero e i costi aumenteranno notevolmente.

Le bomboniere sono il ricordo che lascerete ai vostri invitati del giorno delle vostre nozze. Le possibilità qui sono molteplici: da quelle commestibili, come bottiglie di limoncello o bocchette di miele fai-da-te, a quelle green, come piccole bustine con semi da piantare o vasetti con piante grasse, a quelle solidali o quelle tradizionali. Ciò che è importante è che siano sempre coordinate al tema del matrimonio e che lasciano qualcosa di voi.

 

LE PARTECIPAZIONI

Recentemente si è diffusa la pratica di inviare il Save the Date prima di distribuire le partecipazioni. Gli sposi annunciano così il giorno delle nozze. Seguono, non più tardi dei 3 mesi prima del matrimonio, le partecipazioni vere e proprie. Torna nuovamente il coordinato: stampate i menù, i libretti messa e tutto ciò che è di carta con la stessa grafica della partecipazioni, così da avere un risultato vincente!

 

Vorresti queste informazioni in formato cartaceo?

Lasciaci la tua mail e, una volta cliccato il tasto invia, otterrai immediatamente il pdf scaricabile e stampabile

Privacy

Iscriviti alla Newsletter

8 + 2 =

Scopri altri consigli…

SOS Matrimonio in vista (Parte 1)

SOS Matrimonio in vista (Parte 1)

La guida all' organizzazione perfetta delle nozze! Ecco come inizia il cammino verso il giorno del "Sì"La proposta è arrivata e adesso è il momento di pianificare il giorno più bello della vostra vita! La programmazione del matrimonio rappresenta una fase travolgente...

SOS Matrimonio in vista (Parte 3)

SOS Matrimonio in vista (Parte 3)

Gli ultimi passi per pianificare al meglio le nozze! Ecco i preparativi finali che vi condurranno verso il giorno del "Sì"Il giorno del matrimonio è sempre più vicino. Ma se volete tagliare il traguardo nel migliore dei modi, ci sono alcuni dettagli da definire e gli...