fbpx

Monteriggioni

Una località senza tempo

Monteriggioni rappresenta uno dei borghi fortificati più significativi del territorio ed è uno degli esempi di architettura militare meglio conservati al mondo. La sua posizione strategica permetteva di controllare prima e di ammirare poi Colle Val d’Elsa e Staggia.

La circolarità perfetta del suo perimetro è stata ottenuta seguendo le naturali curve di livello del terreno. Le mura di Monteriggioni hanno un perimetro di 570 metri e vennero innalzate tra il 1212 e il 1219, per poi essere rinforzate nel 1260-70.

La cinta muraria intatta è composta da 14 torri e 2 porte. La Porta Franca o Romea rivolta verso Roma e la Porta Fiorentina rivolta, invece, verso Firenze. Tutto ciò sta a manifestare la sua maestosità che sorprende ancora oggi.

Piazza Roma, il cuore del borgo, è circondata da prati e orti, un tempo utili per la sopravvivenza della popolazione in caso di assedio. Questa è la piazza principale del paese, su cui affaccia la Pieve di Santa Maria Assunta. Piccolo chiesetta, è da sempre il centro della vita del borgo.

Il prestigio e la particolarità di questo borgo godono di una fama consolidata ormai da tempo; anche il poeta Dante Alighieri cita Monteriggioni nella Divina Commedia perchè impressionato in prima persona da questa imponente struttura.

Ci sono delle leggende che narrano di cunicoli segreti e passaggi sotterranei che mettevano in comunicazione il castello con le vicine fortificazioni, addirittura si racconta di una strada che portava fino a Siena.

Negli ultimi anni Monteriggioni ha assunto maggiore rilevanza turistica essendo stata inserita all’interno del percorso della Via Francigena dal Consiglio d’Europa, fa quindi parte degli Itinerari Culturali. Si tratta di un percorso a piedi che parte da Piazza Roma di Monteriggioni e arriva a Il Campo di Siena.

Continua con la scoperta del Chianti…

Rosia

Rosia

Rosia Tra leggenda e contemporaneità  Rosia è una frazione del comune di Sovicille e deve il suo nome all'omonimo torrente che scorre nelle vicinanze. Quando pensiamo a questo luogo non possiamo non parlare dell'Eremo di Santa Lucia e del Ponte della Pia. L'eremo...

Torri

Torri

Torri Un paesino d'aspetto medievale  Entrando nell'antico borgo di Torri si resta sorpresi dall'atmosfera medievale che vi regna e dagli angoli suggestivi delle piazzette e dei cortili. Il borgo è una frazione del comune di Sovicille, è situato nei pressi del...

Abbazia di San Galgano

Abbazia di San Galgano

Abbazia di San Galgano I resti di uno dei più importanti monasteri toscani   Il luogo include due diversi punti di attrazione: la grande Abbazia con un'enorme chiesa senza tetto e l'eremo di Monte Siepi dove, secondo la leggenda, San Galgano si ritirò come...